SERVIZI ALLE P.A. //  PERIODICI COMUNALI
notiziari delle Pubbliche Amministrazioni

“é edizioni”:
la comunicazione delle PA

I media cartacei rimangono ancora i più efficaci quando si tratta di comunicare in modo semplice e immediato con alcuni target specifici, in particolare i nuclei familiari e le fasce di età medio-alte.

Ecco perché i materiali a stampa come i periodici comunali rimangono gli strumenti cardine per questo tipo di comunicazione, e si rivelano vincenti per la loro estrema fruibilità e immediatezza.
Per questo Grafì Comunicazione ha creato il marchio “é edizioni” – una testata giornalistica registrata con un proprio Direttore Responsabile – che si declina nelle varie edizioni locali dei notiziari comunali. Il risultato sono dei prodotti agili, che racchiudono in sé tutte le caratteristiche che un notiziario comunale deve avere: informazione a titolo gratuito e a costo zero per l’Ente pubblico, grafica essenziale, messaggi chiari e leggibili, trasparenza nella comunicazione. Questi prodotti editoriali vengono recapitati direttamente a tutte le famiglie e sono seguiti da sondaggi di qualità, per testarne la percentuale di distribuzione e di lettura.

La migliore informazione e comunicazione a costo zero per le PA

I notiziari “é edizioni” sono senza spese a carico delle PA: tutti i costi di progettazione, realizzazione e distribuzione del periodico vengono interamente sostenuti dagli operatori economici interessati a promuovere le loro attività e iniziative commerciali sul territorio. Le inserzioni pubblicitarie sono presenti nelle pagine del notiziario in modo discreto, senza essere invasive rispetto alla lettura degli articoli.

periodici comunali

Perché realizzare il notiziario comunale?

Per aprire e mantenere un canale di comunicazione diretto e costante con i propri cittadini, a costo zero per i bilanci comunali

Per presentare con un media dedicato i propri progetti, esporre il proprio operato e incidere così in modo efficace e positivo sull’opinione pubblica

Per entrare nelle case di tutti i cittadini del Comune:essi riceveranno in modo regolare il periodico direttamente a casa e diventeranno in questo modo partecipi dell’operato dell’Amministrazione, rimanendo costantemente aggiornati sulle iniziative attivate dai vari assessorati in ambiti
che toccano molto da vicino la loro vita

Per entrare nelle case di tutti i cittadini del Comune:essi riceveranno in modo regolare il periodico direttamente a casa e diventeranno in questo modo partecipi dell’operato dell’Amministrazione, rimanendo costantemente aggiornati sulle iniziative attivate dai vari assessorati in ambiti
che toccano molto da vicino la loro vitaPer testimoniare la passione, la competenza e il lavoro di tutti gli amministratori in una pubblicazione che comunicherà il loro operato durante la legislatura, oltre a rappresentare un documento importante in fase di rinnovo dell’Amministrazione

Perché affidarsi a Grafì Comunicazione per la realizzazione del periodico comunale?

Dal 2009 ad oggi sono stati pubblicati 520 notiziari commissionati da oltre 50 Comuni ed Enti locali del Veneto

Perché troviamo soluzioni personalizzate per ogni esigenza dell’Amministrazione comunale

Perché garantiamo la cura di ogni dettaglio grazie anche al lavoro di creativi e grafici professionisti

Perché la presenza discreta e ridotta di spazi pubblicitari garantisce la migliore visibilità alla comunicazione dell’Ente pubblico

Per la garanzia di regolarità e continuità delle uscite

Perché portiamo a termine il nostro lavoro verificando con un sondaggio telefonico presso un campione di famiglie la qualità della distribuzione e la percentuale dei lettori del notiziario

Per la garanzia di regolarità e continuità delle uscitePerché portiamo a termine il nostro lavoro verificando con un sondaggio telefonico presso un campione di famiglie la qualità della distribuzione e la percentuale dei lettori del notiziarioer tenere costantemente aggiornato il sito internet del Comune: i cittadini potranno leggere il notiziario in formato PDF e scaricarlo • Siamo iscritti al MePa (Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione - acquistinretepa.it)

Siamo operatori della Comunicazione e quindi iscritti al ROC (Registro Operatori Comunicazione)

Siamo operatori della Comunicazione e quindi iscritti al ROC (Registro Operatori Comunicazione)Siamo in regola con il Documento Unico di Regolarità Contributiva - DURC

Forniamo l’elenco dei fornitori terzi dell’appalto affidato, rispettando il codice etico e deontologico sui pagamenti a essi effettuati: per l’Amministrazione un’ulteriore sicurezza sulla completa regolarità del lavoro appaltato